Le cerimonie si sa, se incorniciate da una bella giornata di sole, sono molto più belle, per tale ragione la gran parte degli eventi si svolge nel periodo estivo.
Questo sicuramente ha molti aspetti positivi, la lunghezza delle giornate, la persistente alta pressione, l’uso dei colori pastello, e molto altro, vi è però una nota negativa, il caldo.
Questa estate è stata caratterizzata da temperature particolarmente afose che hanno messo a dura prova sposi ed invitati.
Per questo motivo, dopo la mia personale esperienza, posso elargire qualche consiglio utile a sposi ed invitati per non rovinare quella che dovrebbe essere una meravigliosa giornata.
Chi si sposa dovrebbe sapere che, specialmente invitando anziani e bambini, bisogna avere riguardo alla loro condizione e particolare fragilità, ed evitare che si disidratino durante la cerimonia, ecco allora qualche valido consiglio:
1) Dotare la chiesa o la location di ventilatori, e, se ubicata al sole di ombrelloni o gazebi o ombrellini per ospiti;

2) Creare una wedding bag contenente: ventaglio, fazzolettini di carta (sul sito di Martha’s Cottage ne trovate alcuni ad hoc davvero deliziosi), e perché no, qualche caramella o confetto per scongiurare il calo di zuccheri;

3) predisporre una sorta di bar ambulante all’uscita della Chiesa/ Comune. Non spaventatevi, non sarà un gran costo, ma offrire all’uscita della funzione acqua fresca o bibite analcoliche ai vostri invitati gli farà molto piacere soprattutto se dove si svolgerà il ricevimento dista diversi chilometri.
Tranquilli, avrete poi tutto il ricevimento per brindare a dovere.
Qualche consiglio per gli invitati:
1) utilizzare tessuti naturali e freschi, come lino e cotone, seppure siano materiali meno preziosi, che aiuteranno a tollerare meglio le temperature africane;
2) prediligere abiti di colori chiari e usare coprispalle e stole solo in Chiesa (altrove non sono richieste)
3) portarsi una calzatura di ricambio, possibilmente non stretta, e, in particolare per gli uomini che usano (correttamente) il completo, lasciare in macchina anche camicia e calzini di ricambio.
4) non dimenticare le salviette rinfrescanti, in commercio si trovano formati pocket quasi a prova di clutch.
Spero di esservi stata utile ed aver portato una ventata di aria fresca nella vostra cerimonia.

Tags: