Ormai è più che ufficiale, Paris Hilton si è sposata e lo ha fatto in grande, anzi grandissimo stile. L’imprenditrice e star dei reality TV ha sposato il venture capitalist Carter Reum nella tenuta di Bel Air della famiglia Hilton. Come ben sappiamo questi matrimoni sono degli eventi veri e propri da cui spesso nascono tendenze e ispirazioni e io sono ben felice di raccontarvi tutti i dettagli di questo evento super chic!


Ma partiamo dal giorno del fidanzamento e dall’anello che Carter ha regalato alla sua dolce metà.
I due si sono fidanzati a febbraio durante una vacanza su un’isola privata,: “Quel giorno, avevamo in programma un servizio fotografico sulla spiaggia, e invece mi ha fatto la proposta“, ricorda Paris.
L’anello di fidanzamento è stato disegnato da Jean Dousset, il pronipote di Louis Cartier; un diamante da dieci carati taglio smeraldo, ispirato all’Art Nouveau e al soffitto a volta in vetro del Grand Palais, montato su una fascia in platino.

Nel mese di ottobre, i due fidanzati hanno celebrato l’addio al nubilato e al celibato insieme a Las Vegas. Quella di celebrare l’addio al nubilato e celibato insieme sta diventando una moda molto seguita. Molte coppie scelgono di vivere insieme anche questo momento ludico e divertente invitando gli amici e i parenti più stretti. In seguito, i futuri sposi organizzano un viaggio o una festa a tema per pochissimi intimi. Nel caso di Paris Hilton la mamma ha organizzato un Bridal Shower a tema Alice nel paese delle meraviglie.

Paris e Carter si sono rivolti alla top Wedding Planner Mindy Weiss e alla sua squadra per gestire e avere tutto sotto controllo.
Così l’11 novembre sono iniziati i festeggiamenti ufficiali delle nozze con una cerimonia privata in una delle sontuose tenute di famiglia, più precisamente la villa del nonno di Paris, a Bel Air, Los Angeles. 
I festeggiamenti però non si sono conclusi lo stesso giorno, ma si sono protratti per giorni con feste, eventi, sfarzo e tantissime celebrità…e forse sono ancora in corso!!

Il meraviglioso abito con velo, fiori ricamati e collo alto è una creazione di Oscar de la Renta. Sulla pagina Instagram di Oscar de la Renta si possono leggere e vedere moltissimi dettagli dell’abito da sogno ispirato al celebre abito da sposa di Grace Kelly.
Per realizzare il vestito presso l’atelier di New York ci sono volute 1400 ore di lavoro e otto sarte.
L’acconciatura è stata realizzata dall’hairstylist californiano Eduardo Ponce, un raccolto medio, con riga laterale e frangia lasciata libera e ondulata. Sulle mani della sposa unghie dalla forma a mandorla decorate con la classica french manicure. Il trucco è stato curato da Steven Tabimba, un trucco effetto naturale, con tinta labbra nude e un ombretto smokey sugli occhi.
Oltre all’abito della cerimonia la sposa ha indossato anche altri abiti; in totale sono tre le maison che hanno vestito il sogno d’amore di Paris Hilton.



Durante il ricevimento Paris ha sfoggiato infatti altri due abiti da sposa, una creazione firmata Galia Lahav con le spalle scoperte, un bustier e una gonna morbida e ampia lunga fino ai piedi e un altro modello realizzato da Pamella Roland dalla silhouette a sirena, ricoperto di perline e paillettes abbinato a un mantello trasparente. Durante la cena la sposa ha indossato una tiara come una vera principessa.
Per finire, Paris si è data alle danze indossando un quarto abito sempre Oscar de la Reta, un vestito da cocktail in taffetà con ricami floreali in 3D.

Se Oscar de la Renta, Galia Lahav e Pamella Roland si sono presi cura della sposa, le damigelle Tessa Hilton, Halle Reum, Farrah Aldjufrie, Whitney Davis, hanno indossato abiti di pizzo rosa del marchio Alice + Olivia.

I testimoni dello sposo hanno scelto smoking Nigel Curtiss, scarpe Scarosso, farfallino Shawn Christopher e gemelli Cartier.
Lo sposo era in Ermenegildo Zegna, uno smoking monopetto con revers in seta blu.

Il bouquet di rose bianche scelto dalla sposa è stato creato da Mark’s Garden. Un bouquet a forma di cuore molto romantico e che scommetto la prossima stagione vedremo in mano a molte spose.

Per concludere in dolcezza e bellezza la torta nuziale a cinque piani è stata realizzata da Joanie and Leigh’s Cakes e sembra ispirarsi alla favola di cenerentola. Ovviamente questo tipo di nozze faraoniche non sono alla portata di tutti ma possiamo sognare e prendere spunti interessanti per le nostre nozze. Paris ha scelto colori molto in voga in questo momento per realizzare i suoi allestimenti, ovvero il rosa cipria, l’avorio, il bianco, e tantissimo oro.
Tripudi di rose e tovagliati brillanti, cascate di luci e tantissime candele. Un’ambientazione romantica, classica e apparentemente “semplice”. Uno stile che può essere facilmente riproposto anche grazie a molti dei nostri articoli.

Su Marths’s Cottage trovate infatti moltissime decorazioni in oro, in rosa, in rosa gold e ovviamente in bianco.
Per illuminare la vostra location potete acquistare i nostri fili di luce e le nostre candele.
Coriandoli laminati possono essere utilizzati per dare luce ad una tovaglia bianca.
Completate la vostra wedding Cake con un cake topper rosa gold e anche voi avrete delle nozze da vere celebrità!!

Tags: