1. Martha's Cottage
  2. Il Diario di Martha
  3. Viaggio di nozze ad Abu Dhabi, tra divertimento e shopping

Viaggio di nozze ad Abu Dhabi, tra divertimento e shopping

È il luogo scelto per ospitare il ‘nuovo’ Louvre, ma anche una delle mete più belle degli Emirati Arabi Uniti. Benvenuti ad Abu Dhabi, dove la luna di miele si colora di mille sfumature di divertimento! La luna di miele non è solo il coronamento del giorno più bello della vostra vita, ma spesso è […]

È il luogo scelto per ospitare il ‘nuovo’ Louvre, ma anche una delle mete più belle degli Emirati Arabi Uniti. Benvenuti ad Abu Dhabi, dove la luna di miele si colora di mille sfumature di divertimento!

La luna di miele non è solo il coronamento del giorno più bello della vostra vita, ma spesso è anche l’occasione per compiere proprio quel viaggio da sogno troppo spesso rimandato. Il sentimento dei novelli sposi trova sicuramente una sponda particolare in Abu Dhabi, uno dei sette stati che compongono gli Emirati Arabi Uniti.

Situata a circa 100 chilometri da Dubai, la città è la capitale degli Emirati, e per questo ha un ruolo fondamentale per questo territorio. Da terra desertica, la scoperta dei giacimenti petroliferi l’ha portata a essere un hub internazionale per i trasporti, ma anche un luogo attrattivo per i turisti che vogliono scoprire una atmosfera arabeggiante e moderna allo stesso tempo.

Peraltro, Abu Dhabi è anche una delle città più sicure al mondo, in un perfetto connubio di attrattività e tante proposte che la rendono ideale anche per celebrare il viaggio di nozze.

 

Attrazioni estive ad Abu Dhabi, per una luna di miele davvero fuori dai soliti schemi

Dici estate senza fine, dici divertimento. È il leitmotiv di un viaggio di nozze non convenzionale, originale e unico ad Abu Dhabi. L’emirato infatti propone tantissime iniziative ed eventi che coinvolgono i suoi luoghi più apprezzati.

È il caso del Louvre Abu Dhabi, la ‘succursale’ emiratina del celebre museo di Parigi che, oltre a offrire una formidabile collezione artistica, apre lo scenario di Saadiyat Island anche a pratiche innovative. La struttura, progettata da Jean Nouvel, ospita infatti corsi di yoga, mentre i più avventurosi possono usare le sue acque circostanti per fare kayak con vista sui grattacieli e sul deserto, in un contesto unico al mondo. Per chi preferisce la bicicletta, c’è l’Oasi di Al Ain, la “città giardino” di Abu Dhabi che mette a disposizione 1200 ettari di verde per rinfrescarsi ed esplorare una perfetta ricostruzione di come questa terra si sia sviluppata nelle ultime migliaia di anni.

A novembre o dicembre di ogni anno, l’emirato ospita il Formula 1 Etihad Airways Abu Dhabi Gran Prix presso il circuito di Yas Marina. È una delle pochissime tappe del mondiale di F1 che si svolge in notturna. Lo si può vivere anche in prima persona, prenotando un’esperienza in pista con un’auto da corsa. Ad Abu Dhabi c’è anche un pizzico d’Italia, con il Ferrari World Abu Dhabi, con giostre ed attrazioni a tema Rossa, unendo Maranello agli Emirati. Il parco tematico ospita anche le montagne russe più veloci al mondo, che raggiungono i 240 km all’ora. Pronti a gridare di gioia?

Dopo le emozioni targate monoposto Ferrari, rilassarvi non sarà certo un problema: potrete farlo godendovi la Emirates Palace Spa Abu Dhabi, una fenomenale struttura dedicata al benessere e alla bellezza dove le coppie hanno accesso a trattamenti “doppi” e ci si può immergere nelle delicate atmosfere dell’Hamman. Una tranquillità simile si può trovare a Bab Al Najoum, un glamping davvero di lusso circondata da una riserva della biosfera UNESCO e da una foresta: verde, silenzio e il delicato cullare del vento renderanno il soggiorno dei novelli sposi indimenticabile.

A proposito di soluzioni di soggiorno all’insegna di eleganza e relax, Turisanda ha da poco lanciato una proposta rivolta a chi cerca un trattamento d’eccellenza. È Zara Nurai Island, luogo perfetto per una luna di miele indimenticabile. Gli ospiti che vi soggiornano più di 3 giorni, infatti, possono godere di un trattamento ancor più esclusivo, con champagne all’arrivo in camera, trasferimenti gratuiti in barca da e per Abu Dhabi e anche l’esclusiva Surf Pool gratuita. Il tutto, con l’obiettivo di rendere la vostra permanenza nella perla degli Emirati speciale.

E per chi vuole ripartire con le valigie più pesanti che alla partenza, Abu Dhabi offre shopping per tutti i gusti. Dagli eleganti gioielli in oro alle grandi firme internazionali, i tanti centri commerciali dell’emirato sono il posto giusto per rinnovare il guardaroba o acquistare quell’accessorio speciale che accompagnerà l’outfit più bello delle vacanze.

Qualche consiglio (logistico) per un viaggio di nozze ad Abu Dhabi

In estate, Abu Dhabi – come il resto degli Emirati – è una meta calda. Ci sono alcune restrizioni sulle attività all’aperto, ma vista la quantità di attrazioni climatizzate dell’emirato non sarà certo difficile rinfrescarsi.

Serve il passaporto per entrare ad Abu Dhabi, con la maggior parte delle nazionalità che ottengono un visto all’arrivo. Va prestata una certa attenzione nel non portare con sé prodotti (anche medicine) che siano vietati dalla legge. Alcune moschee non sono accessibili ai visitatori non musulmani, con l’eccezione della magnifica Grande Moschea dello Sceicco Zayed, che a sua volta è divenuta una attrazione turistica, oltre a un importante luogo di culto.

Il paese è particolarmente sicuro, e non vi sono rischi specifici per i visitatori. Una volta presa confidenza con le regole di buonsenso e di comportamento, rispetto alla tradizione religiosa, visitare Abu Dhabi risulterà infatti una delle più belle esperienze di viaggio che si possano fare negli Emirati Arabi Uniti. L’accoglienza, la disponibilità e la bellezza di questi luoghi creeranno il ricordo ideale che si unirà a quello del primo viaggio come marito e moglie.